Civile

Comportamento illecito aggravato dal ruolo sindacale

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Il ruolo sindacale ricoperto dal lavoratore, nei cui confronti sia stata promossa una azione disciplinare per reiterata anticipata cessazione del turno di lavoro, costituisce elemento aggravante al fine di valutare la appropriata sanzione che il datore di lavoro è legittimato ad irrogare. Con la sentenza 22382/2018 la Cassazione ha affermato che la carica sindacale rivestita dal dipendente sottoposto ad azione disciplinare genera un particolare «disvalore ambientale», in quanto assurge a modello diseducativo per gli altri lavoratori dell’impresa, i quali ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?