Civile

Bankitalia, sanzioni senza bis in idem e favor rei

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Legittima la sanzione pecuniaria di Bankitalia nei confronti dell'amministratore di una Società di gestione del risparmio per scarsa trasparenza anche se l'incarico in Consiglio è durato soltanto pochi mesi ed era privo di deleghe operative. Né viene in rilievo un possibile bis in idem, rispetto al coevo procedimento penale, o il principio del favor rei, riguardo le successive modifiche normative, vista la natura sostanzialmente mite e dunque indiscutibilmente amministrativa delle sanzioni di Via Nazionale. La Corte di cassazione, sentenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?