Civile

Non ammortizzabile l’acquisto dei terreni per l’autolavaggio

di Giorgio Gavelli

I costi d’acquisizione dei terreni destinati allo svolgimento dell’attività di autolavaggio non sono ammortizzabili, in quanto essi, pur avendo una funzione strumentale all’attività d’impresa, hanno una vita utile illimitata, non essendo soggetti a logorio fisico ed economico. Affermando questo principio, la Cassazione (ordinanza 22932/18, depositata il 26 settembre) si pone in continuità con la linea dettata dalle Sezioni Unite (sentenza 10225/17), la quale, tuttavia, aveva esaminato un’ipotesi in cui l’applicazione del medesimo principio portava a una soluzione differente. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?