Civile

L’avvocato può incassare i crediti della finanziaria

di Selene Pascasi

Sì all'incasso da parte dell’avvocato dei crediti dell’assistita. Lo afferma la Cassazione con la sentenza 22544 del 25 settembre 2018. Protagonista della vicenda un legale che, esibita la procura alle liti rilasciatagli da una finanziaria, intasca i circa 340mila euro a essa destinati. Ma quella procura, lamenta la Spa, non abilitava a far cassa e non liberava il debitore dall’obbligazione pecuniaria. Di qui, la pretesa risarcitoria accolta dal tribunale, bocciata in appello e riproposta con ricorso. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?