Civile

FALLIMENTO - Cassazione n. 27120

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La rinuncia alla proposta di concordato non è soggetta al limite temporale imposto alla sua modifica, in quanto destinata all'arresto dell'iter concordatario. Per ragioni di economia processuale l'eventuale nuova proposta depositata contestualmente alla rinuncia alla precedente può essere esaminata dal tribunale nel corso della stessa procedura concordataria, nel caso non pendano istanze di fallimento o siano “desistite” . Nella persistenza delle istanze di fallimento il tribunale valuta la sussistenza dei presupposti per l'apertura del fallimento, sia pure tenendo conto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?