Civile

Per la transazione fiscale servono termini più stringenti

di Giulio Andreani

Lariforma della crisi di impresanon ha modificato la disciplina della transazione fiscale perchè si è limitata a scindere il contenuto dell’articolo 182-ter della legge fallimentare in due articoli: il 63 sugli accordi di ristrutturazione dei debiti e l’88 sul concordato preventivo. Tuttavia, qualche effetto sulla transazione fiscale discende dalle modifiche ad altre norme. Tra queste, l’articolo 86 del nuovo Codice che impone, nel concordato preventivo, il pagamento dei crediti privilegiati entro due anni dall’omologazione, rendendo indispensabile l’ok del Fisco ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?