Civile

Contratti bancari, l'approvazione tacita dell'estratto conto non preclude le contestazioni

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Contratti bancari - Conto corrente - Estratto conto - Approvazione tacita - Partite di conto - Legittimità - Contestazioni - Possibilità Nel contratto di conto corrente, l'approvazione anche tacita dell'estratto conto, ai sensi dell'articolo 1832 c.c., comma 1, non impedisce di sollevare contestazioni ed eccezioni che siano fondate su ragioni sostanziali attinenti alla legittimità, in relazione al titolo giuridico, dell'inclusione o dell'eliminazione di partite del conto. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?