Civile

Nei concordati in «successione» i crediti restano prededucibili

di Nicola Soldati

La prededucibilità dei crediti permane anche quando si sono succedute due o più procedure concorsuali. Lo afferma la Corte d’appello di Ancona che, con una sentenza del 5 settembre scorso, propone un’interpretazione che di distanzia da un orientamento giurispruenziale più restrittivo e anticipa le novità contenute nel Dlgs di attuazione della riforma della crisi d’impresa (la legge delega 155/2017) varato dal consiglio dei ministro l’8 novembre scorso e ora all’esame del parlamento per i ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?