Civile

Registro imprese, cancellazione “annullabile” se il bilancio non è regolare

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il Tribunale di Milano (decreto 154/2018) ha disposto la “cancellazione della cancellazione” di una Srl dal Registro delle imprese perché il bilancio finale di liquidazione era «inidoneo», non riportando alcuni crediti. Per prima cosa, il Giudice ha affermato l'«ammissibilità di cancellazione, ex art. 2191, di iscrizione relativa alla cancellazione di società dal Registro delle imprese in tutti i casi nei quali difettino i presupposti di legge per tale iscrizione, in particolare, difetti il deposito di bilancio finale di liquidazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?