Civile

Trasferimento del bene in luogo del mantenimento, possibile l'azione revocatoria sull'atto

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'atto di trasferimento di beni immobili in favore del figlio maggiorenne, disposto a seguito degli accordi raggiunti in sede di separazione personale, è suscettibile di revocatoria, ai sensi dell'articolo 2901 c.c., qualora, più che far fronte agli obblighi di mantenimento, sia finalizzato a provocare per il creditore maggiori difficoltà o incertezze nella esazione del credito. Questo è quanto si afferma nella sentenza del Tribunale di Cagliari 1628/2018. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?