Civile

Comunione, l’assemblea va convocata per tempo

A cura di Assoedilizia

Nell’ambito della comunione, cioè della contitolarità di un diritto reale (come accade, per esempio, quando più persone ereditano beni immobili e non li dividono subito), ciascun comunista ha diritto di concorrere all’amministrazione dei beni comuni e le decisioni sono assunte a maggioranza dei comproprietari. Le regole sono quindi ben diverse e assai più generiche che per il condominio. L’articolo 1105 del Codice civile precisa che le deliberazioni sono valide se tutti i comproprietari ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?