Civile

Mobbing escluso se i rapporti tra colleghi sono conflittuali e con il datore non buoni

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non è configurabile il mobbing se i rapporti con i colleghi sono conflittuali e quelli con il datore di lavoro non sono ottimali, anche se ciò comporta delle conseguenze psicofisiche sulla persona del lavoratore. Per la configurabilità del mobbing, infatti, è necessario che vi sia una condotta vessatoria, sistematica e protratta nel tempo, che causalmente determini un evento lesivo della salute o della personalità del dipendente. Ad affermarlo è il Tribunale di Pavia con la sentenza 149/2018. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?