Civile

DISCIPLINARE MAGISTRATI - Cassazione n. 33537

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Si alla condanna alla censura per il Pm Simona Merra che non si è astenuta dal procedimento per il disastro ferroviario tra Corato ed Andria, malgrado la pubblicazione di una foto in cui l'avvocato di uno degli indagati era stato immortalato mentre “fingeva” di baciare un piede alla toga nel corso di una festa. Il magistrato aveva definito il clamore mediatico sull'avvenuto e sull'amicizia tra i due, come “pettegolezzi e chiacchiericcio da mercato”. La Cassazione fa chiarezza sul dovere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?