Civile

Le ultime decisioni della Cassazione su diffamazione, bancarotta e stalking

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Lo stato di dissesto attribuibile alla gestione precedente non è causa di forza maggiore per il nuovo amministratore se quando è subentrato era al corrente della crisi di liquidità. Stalking i messaggi whatsapp e le telefonate alla consulente del Pm incaricata di fare una perizia psicologica sulla figlia del persecutore. La semplice omessa consegna delle scritture contabili non basta a far scattare il reato di bancarotta fraudolenta documentale. Sono alcuni dei principi contenuti nel deposito di mercoledì 2 gennaio.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?