Civile

Nella Pa niente aspettativa retribuita per il periodo di proroga del dottorato di ricerca

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il dipendente pubblico, in aspettativa retribuita per il conseguimento del dottorato privo di borsa di studio, non può pretendere di percepire lo stipendio anche per il periodo di proroga eventualmente concesso al fine del completamento del percorso universitario. La Corte di cassazione con la sentenza n. 432 di ieri ha dato ragione al Comune di Torino che - allo scadere del termine normale del dottorato - aveva interrotto la retribuzione e sanzionato il dipendente che non aveva ripreso il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?