Civile

Concordato in continuità, chiarita la tassazione delle sopravvenienze attive

di Angelo Busani

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Con la risposta a interpello n. 120 del 19 dicembre 2018, l'agenzia delle Entrate ha finalmente messo fine alle incertezze interpretative relative al regime fiscale delle sopravvenienze attive generate dalla riduzione dei debiti discendente da un concordato preventivo in continuità, in presenza di perdite fiscali pregresse , nonché di eccedenze di interessi passivi deducibili e di “eccedenze Ace”. Tali incertezze interpretative derivavano da due fattori: 1) dal fatto che in base ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?