Civile

Antonio Matonti: «Imprese ostaggio della class action con adesione libera dopo il giudizio»

di Giovanni Negri

Una forte preoccupazione. Che non nasce da un’aprioristica contrarietà, ma si fonda piuttosto sui rischi di approvazione di una riforma affrettata nei tempi e inconsapevole delle conseguenze per le imprese. È quella di Confindustria sulla legge di modifica della disciplina della class action in discussione al Senato dopo l’approvazione della Camera. A esprimerla Antonio Matonti direttore degli Affari legislativi. A Confindustria la riforma potrà non piacere, ma è innegabile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?