Civile

Rifacimento cortile condominiale, spese a metà con proprietario dell'immobile sottostante

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Le spese di manutenzione del cortile condominiale, il cui piano di calpestio funge anche da copertura dei piani interrati di proprietà esclusiva di uno dei condomini, vanno ripartite in parti uguali tra quest'ultimo e il condominio, ricorrendo la fattispecie di cui all'articolo 1125 c.c., qualora l'intervento manutentivo sia conseguenza di un degrado dovuto all'usura del tempo e all'incuria delle parti. Questo è quanto si afferma nella sentenza 13704/2018 del Tribunale di Roma. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?