Civile

I medici contestano le compagnie sulle convocazioni

L’Ordine del medici contro la prassi di far convocare chi subisce lesioni fisiche in incidenti direttamente dai sanitari che lavorano per le compagnie assicurative. Il presidente provinciale di Milano ha scritto all’associazione delle compagnie (Ania) e all’autorità di vigilanza (Ivass) per chiedere di intervenire «al fine di sanare la situazione creatasi». Cioè, sostanzialmente, per fare in modo che le assicurazioni tornino a occuparsi direttamente di contattare i danneggiati per farli presentare alla visita in cui in danno viene accertato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?