Civile

L'assenza di segnaletica non comporta di per sé la responsabilità del Comune custode

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il Comune non risponde - a titolo di responsabilità oggettiva - come custode della strada se avviene un incidente a un incrocio privo di segnaletica. Infatti, nel caso in esame i ricorrenti lamentavano di aver attraversato l'intersezione confidando sulla presenza di uno stop poi soppresso per i veicoli che si immettevano dalla traversa sulla destra. E sta proprio qui il motivo per cui è interessante l'ordinanza n. 4161depositata ieri dalla Cassazione. Infatti, l'assenza di segnaletica è irrilevante sulla sussistenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?