Civile

Danni non patrimoniali, sì alle presunzioni per il dirigente chiamato "finocchio" dall'Ad

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'offensiva abitudine dell'amministratore delegato di chiamare "finocchio" il dipendente, alla presenza dei colleghi nell'ambiente di lavoro, è costata il risarcimento del danno morale, consistente in sei mesi di retribuzione. La Corte di cassazione con l'ordinanza n. 4815 di ieri conferma i due gradi di giudizio contrari alla società per la condotta del rappresentante legale. L'amministratore delegato ritenuto responsabile della condotta fonte di risarcimento a carico della società viene difeso fino in Cassazione sostenendo che si trattava solo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?