Civile

Il Comune risarcisce chi acquista un edificio abusivo

di Guglielmo Saporito

Il Comune può essere citato in giudizio per il risarcimento danni, quando l’acquirente si accorga di aver acquistato un edificio privo del permesso di costruire e della licenza di abitabilità. Lo affermano le sezioni civili della Cassazione, con sentenza 4889/2019. Si apre così una nuova strada per gli acquirenti, che già possono agire nei confronti del venditore per difformità edilizie (1490 Cc) e difetti statici (1669 Cc) e che ora possono rivalersi verso l’ente locale per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?