Civile

SENZA il MARCHIO CE l’appalto può «saltare»

di Antonella GiraudiA cura di Assoedilizia

La marcatura CE è il contrassegno che va apposto su determinate tipologie di prodotti per indicarne la conformità a tutti i requisiti previsti dalle direttive e dai regolamenti comunitari applicabili. La disciplina di matrice europea relativa ai prodotti da costruzione (direttiva 89/106/CEE poi sostituita dal regolamento 305/2011) è stata recepita nel diritto interno a partire dal Dpr 246/1993 e si applica a «ogni prodotto fabbricato al fine di essere incorporato o assemblato in modo permanente negli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?