Civile

SGR, sanzioni all'amministratore senza deleghe che non tutela il risparmio

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione, sentenza 5606 di ieri, ha confermato la sanzione di 34mila euro comminata nel 2015 dalla Consob nei confronti del presidente del Cda di una SGR per aver violato le norme del Tuf in tema di diligenza e correttezza nella prestazione del servizio di gestione collettiva del risparmio. In particolare, le carenze riguardavano sia la fase della formulazione delle strategie di investimento che quella di monitoraggio. Nel mirino dell'autorità di controllo – l'ispezione è avvenuta tra il maggio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?