Civile

Permessi umanitari: per domande presentate prima del Dl sicurezza scatta la dicitura "casi speciali"

di Giuseppe Buffone

La normativa introdotta dal decreto legge n. 113 del 2018, il cosiddetto "Decreto Salvini", nella parte in cui ha modificato la disciplina del permesso di soggiorno per motivi umanitari, non si applica alle domande giudiziali presentate prima dell'entrata in vigore delle nuove norme (5 ottobre 2018). In caso di accoglimento della domanda, il Questore rilascerà un permesso di soggiorno contrassegnato dalla dicitura "casi speciali" e soggetto alla disciplina e all'efficacia temporale prevista dall'articolo 1, comma 9, del decreto legge ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?