Civile

All’avvocato della Pa niente bonus individuale

di Marina Castellaneta

LaCorte di cassazione (ordinanza n. 6553/2019) chiarisce che la retribuzione di risultato spetta ai dirigenti-avvocati solo se la parte avversa, che ha perso il giudizio, è condannata alle spese e se l’amministrazione acquisisce nel proprio patrimonio gli importi. A rivolgersi alla Suprema corte erano stati i dirigenti-avvocati di una struttura sanitaria che chiedevano il pagamento degli onorari maturati per l'attività di difesa che aveva portato alla vittoria dell’ente. Il tribunale di Palermo aveva accolto il ricorso dell’azienda che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?