Civile

Processo civile, domande separate per distinti diritti di credito solo quando l'interesse è oggettivamente valutabile

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Processo civile - Diritti di credito - Ambito oggettivo - Domande - Processi separati - Tutela processuale frazionata - Interesse oggettivo dell'agente - Valutazione Le domande aventi ad oggetto diversi e distinti diritti di credito (anche se relativi ad un medesimo rapporto di durata tra le parti) possano essere proposte, in linea di principio, in separati processi, nel caso in cui i suddetti diritti di credito, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?