Civile

Il consiglio di condominio non decide senza l’assemblea

di Paolo Risotti

A quasi sei anni di distanza dall’entrata in vigore (18 giugno 2013) della riforma del condominio (legge 220/2012 arriva la prima importante pronuncia della Cassazione sul consiglio di condominio. In passato, infatti, il consiglio di condominio veniva nominato dall’assemblea, soltanto in quanto previsto dal regolamento condominiale oppure per prassi, ma non aveva in realtà alcun specifico riconoscimento giuridico né era disciplinato da alcuna norma civilistica. Con la riforma del 2012 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?