Civile

Yahoo deve rimuovere i video Mediaset su segnalazione

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione riapre i giochi nella vicenda che vede opporsi Rti, società del gruppo Mediaset, e il motore di ricerca Yahoo portato in tribunale per la diffusione di spezzoni di trasmissioni popolari quali "Amici" e Striscia la notizia" attraverso il servizio "Yahoo Italia Video". La Corte di appello di Milano, nel 2015, ribaltando la decisione di primo grado, aveva stabilito che l'hosting provider - in quanto «mero prestatore di servizi» - non doveva rispondere delle violazioni commesse dai suoi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?