Civile

Equa riparazione: la somma non può in ogni caso superare il valore della causa

Giampaolo Piagnerelli

L'equa riparazione deve tenere sempre presente il valore della causa e si deve attenere scrupolosamente alla norma in vigore. E' quanto chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 8050/2019. I fatti - Nella vicenda una srl - nel settore delle vernici - si era insinuata in un passivo fallimentare e chiedeva alla Corte d'appello di Ancona l'equa riparazione sulla base della legge 89/2001. Per l'irragionevole durata del fallimento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?