Civile

I mediatori creditizi aprono i database alle Fiamme gialle

di Ivan Cimmarusti e Giovanni Parente

Agenti e mediatori finanziari aprono gli archivi alla Guardia di finanza. Ogni informazione riferibile «direttamente e/o indirettamente» agli iscritti all’Oam (Organismo agenti e mediatori) sarà fornita al Nucleo di polizia valutaria delle Fiamme Gialle per le attività di contrasto ai fenomeni di riciclaggio ed esercizio abusivo dell’attività di intermediazione. È l’innovativo contenuto di un protocollo siglato dall’Organismo agenti e mediatori, presieduto da Antonio Catricalà, con il capo di stato maggiore della GdF Umberto Sirico. In ballo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?