Civile

Amministratore, pena sospesa se rende il maltolto al condominio

di Giulio Benedetti

Pena sospesa all’amministratore accusato di appropriazione indebita se rende il maltolto al condominio. È il caso considerato dalla Corte di Cassazione (sentenza n. 14888/2019), che ha confermato la sentenza che aveva condannato un amministratore di condominio per appropriazione indebita di denaro e della documentazione. L’amministratore si era impossessato di 40mila euro, effettuando prelievi e bonifici a suo favore ed emettendo assegni ai suoi familiari. E si era rifiutato Inoltre si rifiutava di consegnare al proprio successore la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?