Civile

Infiltrazioni derivanti da lastrico solare, il nuovo proprietario non risponde dei danni

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In caso di danni da infiltrazioni derivanti da lastrico solare o da terrazzo assimilabile, si configura una responsabilità extracontrattuale che grava su chi ne è proprietario al momento del verificarsi del fatto dannoso. Pertanto, deve escludersi che l'acquirente dell'appartamento posto all'ultimo piano possa essere gravato da obblighi risarcitori sorti precedentemente e di cui ignorava l'esistenza. In altri termini, l'obbligazione risarcitoria extracontrattuale per danni inerenti beni immobili non è un'obbligazione propter rem, che si trasferisce assieme al passaggio di proprietà ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?