Civile

Anche nelle vecchie cause assegno solo ai bisognosi

di Antonino Porracciolo

Occorre un nuovo giudizio di merito con i “nuovi” criteri fissati dalla Cassazione per stabilire se sia corretta la sentenza d’appello che, applicando i “vecchi”, ha affermato il diritto all’assegno divorzile per uno degli ex coniugi. Lo afferma la Cassazione nella sentenza 11178, del 23 aprile. Con pronuncia dell’aprile 2016 la Corte d’appello di Roma confermava la decisione di primo grado, che aveva posto a carico dell’ex marito l’onere di pagare al coniuge divorziato 400 euro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?