Civile

Obbligo di mediazione assolto anche se le parti non sono presenti personalmente

di Marco Marinaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La mediazione obbligatoria per legge si considera eseguita anche se la parte invitata a comparire di fronte all’organismo di conciliazione non si presenta personalmente e manifesta così di non volere proseguire nel procedimento. Lo ha precisato la Corte d’appello di Milano (presidente Bonaretti, relatore Nuzzaci) che, con la sentenza 16 del 7 gennaio scorso, ha ribaltato la decisione presa in primo grado dal Tribunale di Busto Arsizio. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?