Civile

Opposizione cartella esattoriale: si può dedurre solo il vizio di legittimità della notifica senza entrare nel merito

di Domenico Carola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

I giudici della sesta sezione civile della Corte di cassazione con l'ordinanza n. 11789 del 6 maggio 2019, hanno statuito che, ai fini dell'ammissibilità dell'opposizione, non è necessario che l'opponente nel dedurre la mancata o l'inesistenza della notifica del verbale presupposto, formuli eccezioni sul merito della pretesa sanzionatoria fatta valere con la cartella di pagamento impugnata. Il caso - Un automobilista proponeva opposizione contro una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?