Civile

Consulente tecnico: non vale il termine di 6 mesi entro cui avere il corrispettivo

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il termine di sei mesi per chiedere ed eventualmente ottenere un maggior corrispettivo riguarda il perito e non il consulente tecnico. E' quanto chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 15273/19. La vicenda. Alla base una vicenda che ha visto protagonista un consulente tecnico nominato dal pubblico ministero. Questi a fronte del lavoro svolto e della somma percepita di 28mila euro ha proposto ricorso per ottenere un indennizzo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?