Civile

CORTE CONTI - Cassazione n. 16337

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sezioni unite giurisdizione (assegno di benemerenza agli ebrei perseguitati). La Corte dei conti non va oltre il suo potere nel negare l'assegno alla figlia, costretta a vivere lontano dalla propria madre perseguitata perché ebrea. Per i giudici contabili la tenerissima età e il breve periodo non potevano determinare gli effetti lesivi che fanno scattare il diritto al vitalizio, previsto per gli internati nei lager, nelle carceri o destinati al confino ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?