Civile

Actio negatoria servitutis, il proprietario non deve provare l'inesistenza della servitù

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Proprietà - Azioni a difesa della proprietà – Actio negatoria servitutis – Onera della prova. Nell'actio negatoria servitutis l'attore non ha l'onere di fornire la prova dell'inesistenza della servitù incombendo su di esso esclusivamente l'onere di provare, con ogni mezzo, anche con presunzioni, la proprietà del fondo. Spetta al convenuto provare l'esistenza della servitù ossia di compire l'attività lamentata dall'attore come lesiva in virtù di un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?