Civile

l diritto "morale" alla paternità dell'opera consiste anche nell'essere riconosciuto come autore

di Pietro Alessio Palumbo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il diritto morale d'autore è indipendente dai diritti di utilizzazione economica dell'opera e va concepito nel senso che il diritto di rivendicare la paternità dell'opera consiste non soltanto in quello di impedire l'altrui abusiva auto-attribuzione ovvero etero-attribuzione di paternità, ma anche quale diritto di essere riconosciuto come l'autore dell'opera, a prescindere dalla parallela, eventuale, attribuzione ad altri. Con la sentenza n°18220/2019la Corte di Cassazione solca nuovi cardini del diritto d'autore. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?