Civile

Per il dipinto smarrito il gallerista risarcisce l'artista

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'organizzatore di mostre o rassegne d'arte è tenuto a custodire le opere esposte dei soggetti terzi, anche dopo il termine della manifestazione. Il gallerista, cioè, esercita sulle opere un potere effettivo di controllo, essendo la detenzione delle stesse opere un obbligo funzionale allo svolgimento della propria attività professionale. Pertanto, in caso di smarrimento di un'opera al termine dell'evento, costui è tenuto a risarcire l'artista per il danno subito. Questo è quanto emerge dalla sentenza n. 90 del Tribunale di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?