Civile

Soltanto 90 giorni per regolarizzare o estinguere il debito

di Agnese Menghi e Luisa Miletta

Il superamento dell’importo rilevante nei confronti dei creditori pubblici qualificati genera effetti che possono precludere la “continuità” se non la stessa sopravvivenza della società interessata. Per estinguere o regolarizzare il debito il creditore ha però a disposizione solo 90 giorni. Quando l’esposizione debitoria supera l’importo rilevante, i creditori pubblici qualificati devono inviare un avviso al debitore con i seguenti differenti termini: - l’agenzia dell’Entrate ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?