Civile

La nuova convivenza fa perdere la casa in comodato

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Con la nuova convivenza si perde la casa in comodato. La suocera “di fatto” può riavere indietro l'appartamento dato in comodato, senza scadenza, per esigenze familiari al figlio e alla sua compagna conviventi more uxorio, se i due si lasciano e la donna compra un'altra abitazione con il nuovo compagno, occupando l'immobile in comodato solo di notte. La Corte di cassazione, con la sentenza 21785, respinge il ricorso contro la decisione della Corte d'Appello di far restituire la casa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?