Civile

Possibile offrire quote più elevate ai fornitori strategici

di Giulio Andreani

Un altro degli aspetti della disciplina della transazione fiscale su cui le Entrate stanno maturando una nuova posizione è quello riguardante il trattamento dei cosiddetti “creditori strategici”. Si tratta cioè dei fornitori di beni e servizi essenziali per la prosecuzione dell’attività aziendale e funzionali ad assicurare il miglior soddisfacimento dei creditori, ai quali, nonostante la loro natura sia il più delle volte chirografaria, viene offerto dall’impresa concordataria – per spingerli a continuare a fornirle i loro beni e servizi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?