Civile

Il portinaio può chiedere ogni anno l’anticipo del Tfr

di Vincenzo Di Domenico

Il Tfr, il trattamento di fine rapporto, è una somma di denaro che il lavoratore matura nel corso del rapporto di lavoro e che gli viene liquidata dal datore di lavoro alla cessazione, come stabilisce il Codice Civile, articolo 2120. Alcuni Contratti collettivi di lavoro, indicano entro quale data il Tfr debba essere erogato, ma se non lo fanno - come nel caso del Ccnl per dipendenti da proprietari di fabbricati - allora il dipendente può pretendere di riceverlo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?