Civile

Conto corrente, cointestazione senza cessione del credito

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La cointestazione del conto corrente permette ai cofirmatari di operare sul conto ma non comporta anche la cessione del relativo credito. Dunque, in caso di morte del titolare i cointestatari non possono appropriarsi delle somme pretermettendo i legittimari. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, ordinanza n. 21963 di ieri, accogliendo il ricorso dei figli di una donna deceduta dopo aver cointestato il proprio conto (ed il dossier titoli) con i nipoti che alla sua scomparsa avevano prelevato l'intero ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?