Civile

No al concordato se la relazione del professionista è inadeguata

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il giudice può considerare inammissibile la proposta di concordato se ritiene inadeguata la relazione del professionista. La Cassazione con la sentenza 22143depositata ieri, ha respinto il ricorso di una Srl contro la sentenza con la quale la Corte d'Appello aveva respinto il reclamo contro il decreto di inammissibilità della domanda di concordato preventivo e la contestuale dichiarazione di fallimento. Per la ricorrente, a fronte di un concordato liquidatorio, le anomalie riscontrate nella relazione potevano incidere solo sulla percentuale di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?