Civile

La clinica non paga per l’epatite scoperta dopo l’intervento

di Cinzia Calabrese e Gloria Musumeci

La struttura sanitaria non è tenuta a risarcire il danno subito al paziente se quest’ultimo non dimostra - secondo il criterio del «più probabile che non» - il nesso causale tra la condotta del medico e l’evento. Lo ha confermato la Cassazione con l’ordinanza 21939, depositata il 2 settembre scorso. La vicenda Il caso riguarda una paziente che, nel 2004, si sottopone ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?