Civile

La definizione liti non salva dal versamento degli interessi

di Laura Ambrosi

Gli interessi maturati dopo la cessazione degli effetti della sospensiva sono dovuti anche se il contribuente ha definito la lite È questa la singolare interpretazione di alcuni uffici dell'agenzia delle Entrate. Nelle scorse settimane sono state notificate cartelle di pagamento con richiesta “interessi di sospensione” maturati nelle more del giudizio. In particolare, in pendenza del processo di primo grado, il ricorrente aveva ottenuto la sospensione del pagamento del terzo a titolo provvisorio delle imposte contenute ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?