Civile

Stipendi, i limiti al pignoramento si estendono al sequestro penale

di Selene Pascasi

Il pignoramento è limitato se sul conto corrente del debitore confluiscono lo stipendio, la pensione o indennità equiparate. Lo richiede l’esigenza di garantire al lavoratore dipendente o al pensionato il minimo vitale per sostentarsi in modo dignitoso. Per questa ragione il decreto legge 83/2015 ha modificato gli articoli 545e 546 del Codice di procedura civile, che oggi fissano paletti alla possibilità che il creditore svuoti il conto del debitore per soddisfare le sue pretese. La riforma ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?